Go to Top

Io non viaggio solo

Il nuovo progetto di SCT Centre con Minori Stranieri Non Accompagnati 

Il 20 giugno, in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato, SOS Villaggi dei Bambini in partnership con SCT Centre ha lanciato il nuovo programma di intervento psicosociale “Io non viaggio solo”. Il progetto ha l’obiettivo di contribuire a migliorare il sistema di accoglienza e protezione dei Minori Stranieri non Accompagnati (MSNA) e allo stesso tempo di ridurre il rischio di esclusione sociale dei MSNA, facilitandone l’integrazione e l’inclusione con i giovani italiani nella Provincia di Crotone.

Sono sul campo due operatori di TSC per seguire, insieme ad un’équipe multisciplinare, un’attività di laboratorio nei Centri per MSNA. I laboratori, volti a promuovere competenze sociali e relazionali e a favorire il benessere psicosociale dei giovani migranti, si incentrano su tre tematiche principali: “la mia identità”, “relazione tra pari” e “il mio futuro”.
La collaborazione con SCT Centre prevede, inoltre, un lavoro di ricerca-azione attraverso la metodologia del Teatro Sociale e di Comunità con l’obiettivo di creare un modello di intervento scalabile in altri contesti.

Il progetto comprende anche la presenza di uno psicologo, che fornisce supporto psicosociale ai ragazzi e li aiuta ad affrontare lo stress derivante dalla loro nuova situazione.

files